Domenica, 22 Maggio 2022

Assemblea Ordinaria dei Soci

Venerdì 11 marzo 2022 alle ore 18.00 nella saletta Navarria di via Murganzio ha avuto luogo l’Assemblea Ordinaria dei soci dell’Archeoclub di Lentini “Alfio Sgalambro” per discutere il seguente O. d. G. :
  1. Approvazione conto consuntivo anno 2021
  2. Approvazione bilancio preventivo anno 2022
  3. Presentazione nuovi soci
  4. Varie ed eventuali
In apertura di seduta il Presidente prof. Inserra Filadelfio, dopo i saluti ai soci intervenuti, ha sottolineato l’importanza della presentazione e della successiva approvazione  dei bilanci in particolare di quello consuntivo, in quanto attraverso le  “cifre” in esso contenute, lette in modo appropriato, è possibile dedurre  l’attività del Club, la sua operatività ed il conseguimento delle finalità statutarie. Ha quindi passato la parola al tesoriere Dott. Alfio Scapellato.
Servendosi  di tabulati proiettati su schermo, il Tesoriere ha illustrato nei minimi dettagli e in maniera semplice e comprensibile, ogni singola voce del conto consuntivo dell’anno 2021, dando un quadro molto chiaro della situazione finanziaria del Club.
Al termine, dopo la lettura della relazione dei Revisori dei conti a cura della Dott.ssa Maria Grazia Culici, il conto consuntivo del 2021 è stato approvato all’unanimità.
Altrettanto chiaro e preciso, nelle singole voci e complessivamente, il quadro che è scaturito dalla illustrazione del bilancio preventivo per l’anno 2022, approvato anch’esso all’unanimità
Il tesoriere ha ricevuto i complimenti e i ringraziamenti del presidente per l’eccellente lavoro svolto, ma anche le congratulazioni da parte di tutti i soci ed in particolare del socio Pietro Risuglia, luogotenente  della  Tenenza di Lentini della G.d.F. che, quale esperto, ha messo in evidenza il rigore e la chiarezza dei documenti contabili.
Si è passato quindi alla presentazione dei nuovi soci :
Avv. Aldo Failla;
Dr. Emanuele Gentile;
Sigg. Sebastiano Lentini e Silvana Bosco Santocono;
Sigg. Salvatore Ruggeri e Paola Rita Brunetto;
Dr. Alfio Saggio e Dott.ssa Concetta Nocita.
E’ stata consegnata loro la spilletta con il simbolo dell’Archeoclub ed una copia dello Statuto e del Regolamento dell’Associazione.
Il Presidente ha poi illustrato, per grandi linee, alcune delle principali attività che il Consiglio Direttivo ha deliberato di svolgere in questi primi mesi dell’anno:
  • Il giorno 12 marzo, la presentazione, alla presenza di Autorità religiose e civili e di rappresentanti del FAI, dell’affresco restaurato del Cristo Pantocratore presso la Chiesa Rupestre del Crocifisso, per il quale la nostra Associazione ha contribuito con consistenti donazioni;
  • La definizione del programma della “Festa della Musica”, di cui l’Archeoclub d’Italia è partner ufficiale.
  • Il 25 e 26 marzo una gita, con pernottamento, a Caccamo, Bagheria, Solunto ed altre località;
  • L’8 marzo la presentazione del libro di Santi Terranova, ‘’La saggezza del gabbiano’’.
  • Il 10 aprile la tradizionale celebrazione della Domenica delle Palme ed il successivo pranzo comunitario;
  • La collaborazione con diversi istituti scolastici del territorio, nell’ambito del Patto Educativo di Comunità, nonché di progetti Erasmus.
  • La partecipazione della nostra Sede alla manifestazione nazionale dell’Archeoclub d’Italia ‘’Chiese Aperte’’, che avrà luogo l’8 Maggio, indicando, a tale scopo, la Chiesa di San Francesco di Paola.
A conclusione della serata, è stata offerta ai soci una apprezzata apericena, allestita  dalla Ditta Navarria.